Affidabilità e valori
Siamo qui per garantirti la migliore esperienza possibile.

Da quando è nata nel 2016, quasi 50.000 persone hanno scelto d’iscriversi a jobby per pubblicare o svolgere un job, così tante da poter riempire uno stadio. Il segreto di questo successo? La nostra affidabilità.

Utenti reali e verificati
Utenti reali e verificati
Esaminiamo attentamente i profili dei nostri utenti e verifichiamo personalmente l’identità della maggior parte di loro. Il badge verde di “verified worker” presente sul profilo, ti aiuta a riconoscere subito i worker che ci hanno raccontato chi sono compilando un questionario speciale o attraverso un video colloquio con il nostro team HR.
Formazione costante
Formazione costante
Organizziamo attività di formazione per i nostri worker al fine di prepararli al meglio ad affrontare i job dei nostri clienti business. Stiamo inoltre implementando un livello di formazione all’interno della piattaforma, liberamente accessibile a tutti gli utenti.
Messaggistica protetta
Messaggistica protetta
Controlliamo i messaggi che vengono scambiati all’interno della chat jobby per assicurarci che non vengano mai promossi comportamenti illegali o pericolosi. In questo modo, siamo in grado di proteggere la serenità dei nostri utenti e assisterli durante tutto il processo, dalla pubblicazione alla conclusione di un job.
Prevenzione truffe
Prevenzione truffe
All’interno della nostra piattaforma sei costantemente protetto a diversi livelli. Paga e comunica con gli altri utenti solo attraverso jobby durante l’intero processo (assegnazione del job, comunicazione e pagamento) per non incorrere nel rischio di truffe o perdere la tutela della nostra assicurazione.
Recensioni
Recensioni
Al termine di ogni job, worker e offerente sono obbligati a lasciare una recensione e una valutazione l’uno dell’altro. Per aiutarti a scegliere per chi svolgere un job o a quale worker assegnarlo, recensioni e valutazioni degli utenti sono sempre visibili e nessuno, neanche il team jobby, può modificarle.
Pagamenti sicuri
Pagamenti sicuri
La nostra piattaforma sicura garantisce che i compensi arrivino direttamente al worker senza pericolo che i tuoi dati sensibili possano essere rubati. Ecco perché ti chiediamo di pagare sempre tramite jobby e di non effettuare mai un bonifico o pagare qualcuno direttamente.
Contratti in regola
Contratti in regola
jobby è iscritta all’albo delle agenzie per il lavoro e ogni prestazione effettuata attraverso la piattaforma è regolata da un contratto di prestazione occasionale. Al termine di ogni job, la ricevuta di prestazione occasionale viene automaticamente inviata via email a worker e offerente. Per gli utenti che ne avessero necessità, jobby può anche regolare la prestazione attraverso forme contrattuali diverse, purché legali.
Assicurazione
Assicurazione
Grazie alla partnership con la startup insurtech Axieme, i worker jobby sono sempre protetti da un’assicurazione contro infortuni e danni a terzi. In questo modo, chi lavora attraverso la piattaforma gode sempre della massima serenità.

Il lavoro temporaneo è spesso terreno fertile di paghe ingiuste e assenza di tutele e per questo è visto molte volte in modo negativo.

Per cambiare prospettiva occorrono coraggio, fiducia e soprattutto comportamenti onesti e valori che favoriscano la collaborazione positiva tra tutti gli utenti della nostra Community.

Per questo, ci impegniamo ogni giorno a promuovere il senso di appartenenza a jobby e a combattere le seguenti azioni scorrette all’interno della piattaforma:

Job poco chiari
Ci aspettiamo che ogni worker venga trattato con rispetto, quindi ti chiediamo di evitare di pubblicare job poco chiari o ingannevoli, ad esempio richiedendo il montaggio di un comodino e poi pretendendo che il worker prescelto monti per te un armadio a sei ante.
Compensi ingiusti
Sebbene ogni offerente sia libero di scegliere il compenso del proprio job, invitiamo sempre gli utenti ad offrire e accettare solo lavori che abbiano una giusta paga. In assenza di una legge che imponga un salario minimo per i lavoratori occasionali, abbiamo creato una guida che può esserti utile per scegliere il compenso del tuo job.
Impegni non rispettati
Quando un offerente pubblica un job o un worker si candida per un lavoro, entrambi stanno mettendo a disposizione dell’altro il proprio tempo e la propria fiducia. Non presentarsi per un job senza avvertire è davvero poco carino, così come lo è annullare il job dopo averlo assegnato ad un worker.
Comunicazione assente
Gli imprevisti accadono a tutti, ma comunicare per tempo la propria assenza ad un job è fondamentale per garantire ad offerenti e worker un’esperienza lavorativa positiva all’interno della piattaforma e premiarne l’impegno.
Comportamenti scorretti
Pubblicare un job, guardare la lista dei profili candidati e poi cancellare il job e contattarli privatamente è estremamente scorretto e mette i worker, in assenza di regolare contratto ed assicurazione, in pericolo. Evita di farlo se sei un offerente e proteggiti rifiutando ingaggi di questo tipo se sei un worker.
Siamo sempreal tuo fianco
Siamo sempre
al tuo fianco

Il nostro team è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 19.00 in 4 diverse lingue, per aiutarti a risolvere ogni tipo di problema. Scrivici, contattaci, domandaci ciò che vuoi: ce la metteremo tutta per aiutarti!

Le risposte alle tue domande

  • I pagamenti sono sicuri?

  • Che significa che il worker è verificato?

  • Quali tutele offre l’Assicurazione?