#TheStoryOf: Quando il dolce fa la differenza

8 Giugno 2018 jobby team

Qualcuno che ti aiuta a fare una torta e ti svela i segreti per un dolce perfetto? Lo trovi su jobby. La lettura di questo #TheStoryOf è consigliata per una sana dieta a base di emozioni.

La cucina è come un’arte che richiede tempo e dedizione. Non tutti sono portati per la pasticceria o hanno il tempo di fare molte prove per creare il dolce perfetto, per un’occasione importante. Ma a volte c’è un altro modo per pronunciare quella fatidica frase: “L’ho fatto io, non l’ho comprato!”… basta farsi dare una mano.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

La nostra storia inizia con questo annuncio pubblicato su jobby:

“Ciao, cerco una persona che mi aiuti a fare una torta personalizzata per un’occasione speciale. Maggiori informazioni verranno poi date in chat, gli ingredienti li comprerò io. Vorrei qualcuno appassionato di pasticceria, non è necessario che sia un professionista.”

La nostra worker Federica è arrivata in anticipo, portando con sé una ricetta scritta insieme al suo fidanzato, esperto chef, definendola “una rivisitazione della nostra torta al cioccolato e pere, in questo caso abbiamo messo i lamponi”.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

A noi di jobby questo lato umano della nostra piattaforma piace molto, la tecnologia che riporta al contatto umano, fatto di piccoli gesti reali, ci ricorda che basta poco per migliorare una giornata, per esempio una ricetta scritta a mano, che sfida i sottili schermi degli smartphone e finisce diretta nelle mani di qualcuno che la tratta con cura.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Sì perché Laura, la ragazza che ha messo l’annuncio su jobby, aveva sentito Federica in chat per raccontarle cosa volesse fare: “Un dolce al cioccolato con lamponi e frutti di bosco, i preferiti del mio ragazzo, vorrei fargli una sorpresa ma non so proprio da che parte iniziare, io sono negata con la cucina”.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Mancava qualcosa, così dopo aver recuperato alcuni ingredienti specifici al supermercato dietro a casa, è iniziata la preparazione del dolce. Purtroppo Laura non aveva proprio tutti gli strumenti adatti, ma Federica si è adattata senza problemi, anche utilizzando una frusta manuale per montare le uova, cosa che richiede, diciamo, molta energia!

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Fortunatamente Laura non ha nessun problema alla linea, perché in questo dolce burro e zucchero non mancano. Diciamo che non è proprio light, ma “si vive una volta sola, il dolce dev’essere dolce!”

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Il lecca pentole in silicone, si rivela un valido alleato (non convenzionale) che regala grandi soddisfazioni.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Federica guida Laura, spiegandole il momento giusto per mettere il lievito, come ravvivare il cioccolato che è rimasto a raffreddare e come, bagnando con l’acqua la carta forno, si riesca a modellarla a seconda della dimensione della teglia. Consiglia anche altri accorgimenti che non possiamo svelare, perché manteniamo il segreto professionale.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Terminata tutta la preparazione, aggiunti i lamponi all’interno dell’impasto e trasferito il tutto nella teglia, la torta va dritta in forno per 40 minuti.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Federica intanto racconta della sua esperienza all’estero in Brasile come ragazza alla pari, della sua voglia di continuare a viaggiare per fare nuove esperienze e di come sia importante potersi gestire il proprio tempo in autonomia, ritagliandosi degli spazi per sè, in cui sentirsi valorizzati. Per questo motivo quando vede dei lavori su jobby, affini alle sue capacità, si candida in un attimo tramite l’app.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Il dolce ormai è pronto e non resta che decorare con lamponi, frutti di bosco e zucchero a velo.

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Laura ormai ha imparato, ma ci confessa: “In due è molto meglio, mi conviene mettere l’annuncio anche la prossima volta e poi su jobby posso chiedere qualsiasi cosa, giusto?”

Qualcuno-che-ti-aiuta-a-fare-una-torta

Se volete sapere di più su come funziona la nostra app, cliccate qui.