Quali tutele per i lavoratori della gig economy?

Questa la domanda della tavola rotonda organizzata dallo Studio Carnelutti a Milano, per ragionare insieme ad alcune realtà che fanno parte di questo scenario: Foodora, Deliveroo, Domino’s Pizza, California Bakery e anche noi di jobby.

Ieri abbiamo avuto l’opportunità di partecipare ad un incontro molto interessante, organizzato dallo Studio Carnelutti con il supporto di legalcommunity.it, che toccava tutti gli argomenti più importanti nel campo del lavoro della gig economy.

Moderati da un attento e appassionato Giuseppe Bulgarini d’Elci dello Studio Carnelutti, erano al tavolo con noi: Gianni Galluccio, Head of Operations Foodora Italia, Valeria Innocenti, Responsabile Area Lavoro e Previdenza Assolombarda, Alessandro Lazzaroni, CEO di Domino’s Pizza Italia, Matteo Sarzana, General Manager Italy di Deliveroo e Maria Luisa Castiglioni di California Bakery.

Read more

#Tipidajobby presenta Fabiola: studentessa determinata, con la voglia di migliorare il mondo

Ecco la video intervista a Fabiola Brambilla, una delle nostre worker più giovani, che sa già come crearsi il proprio futuro, anche grazie a jobby.

La prima volta che abbiamo conosciuto Fabiola, non abbiamo potuto fare a meno d’innamorarci dei suoi lunghissimi capelli castani e degli occhi vivaci e attenti, supportati da una stretta di mano ferma ed equilibrata, segno di una maturità più grande rispetto ai suoi bellissimi 21 anni.

E infatti, lavoro dopo lavoro su jobby, ha ottenuto il flag di All Star worker, grazie ad una media di recensioni impeccabili e al suo carattere sempre attento e meticoloso nello svolgere ogni tipo d’incarico scelto.

Read more

#TheStoryOf: Quando il dolce fa la differenza

Qualcuno che ti aiuta a fare una torta e ti svela i segreti per un dolce perfetto? Lo trovi su jobby. La lettura di questo #TheStoryOf è consigliata per una sana dieta a base di emozioni.

La cucina è come un’arte che richiede tempo e dedizione. Non tutti sono portati per la pasticceria o hanno il tempo di fare molte prove per creare il dolce perfetto, per un’occasione importante. Ma a volte c’è un altro modo per pronunciare quella fatidica frase: “L’ho fatto io, non l’ho comprato!”… basta farsi dare una mano.

Read more

Our Wired Next Fest Days: jobby e il lavoro on demand per conquistare il futuro

Ecco il video e le foto del Wired Next Fest 2018, con Andrea Goggi, founder e CEO di jobby che dialoga con il giornalista Riccardo Saporiti, parlando di lavoro on demand, futuro e innovazione.

Sono stati giorni pieni di incontri quelli del Wired Next Fest, il festival di Wired Italia, dedicato all’innovazione che quest’anno aveva come tema “la contaminazione”.

È stata davvero un’opportunità di scambio e confronto su temi importanti anche di attualità e noi, più di tutti, vogliamo portare avanti il cambiamento del paradigma lavorativo unito all’innovazione tecnologica, mezzo fondamentale per consentire a chiunque di sfruttare i propri talenti e competenze nel mondo del lavoro.

Read more

#Tipidajobby presenta Cosme: viaggiatore responsabile, con occhi pieni di vita

Ecco la video intervista a Cosme Montilla, uno dei nostri worker: una storia bellissima di come con jobby puoi trovare un lavoro, non solo temporaneo.

Conoscere Cosme è un respiro d’aria pulita in mezzo allo smog. Ci concediamo questa licenza poetica.

Nato 35 anni fa a Lechería in Venezuela si è laureato in odontoiatria, poi ha deciso di intraprendere un’altra strada, quella della ristorazione. Durante l’intervista ci racconta che era arrivato a gestire fino a nove ristoranti, con una sua catena di prodotti abbinati.

Read more

La partnership con Axieme per tutelare i nostri workers e una piccola storia di beneficienza

Grazie al “giveback” di Axieme, che restituisce parte dei soldi se non sono avvenuti sinistri, abbiamo potuto sostenere la causa dell’Unicef contro il lavoro minorile, un tema che ci sta molto a cuore.

Quando si lavora, in qualsiasi campo, è importante essere tutelati, qualsiasi cosa accada. Partendo da questo presupposto per noi fondamentale, è iniziata un anno fa la nostra partnership con Axieme, che si conferma la scelta migliore per tutelare i nostri workers. Coloro che svolgono un lavoro occasionale, grazie alla nostra piattaforma, possono godere di una sicurezza in più: un’assicurazione social che li tutela in caso d’incidenti o altri accadimenti.

Read more

5 lavori “regalo” per la festa della mamma da richiedere su jobby!

Vi serve qualche ispirazione per un pensiero alternativo per la festa della mamma? Usate jobby, i regali migliori sono quelli più utili nella vita di tutti i giorni.

“La mamma è quella persona che vedendo che i pezzi di torta sono quattro e le persone sono cinque, dice che i dolci non le sono mai piaciuti.”

– Tenneva Jordan –

È un’occasione importante per dimostrare tutto il nostro affetto, così abbiamo pensato a cinque lavori che molte mamme fanno sempre (e per cui non vengono pagate!) da richiedere su jobby.

Read more

Winelivery, la startup che consegna vino e alcolici in 30 minuti, ha scelto jobby per trovare collaboratori attenti e fidati

Abbiamo intervistato Andrea Antinori, founder insieme a Francesco Magro di Winelivery, per parlare di startup life e di jobby, un aiuto concreto che si adatta perfettamente alle esigenze di nuovi business.

Winelivery è una startup milanese che gode della fiducia di molti, oltre ad aver consegnato più di 18.000 bittiglie nei soli primi mesi di questo 2018, ha anche raccolto 450 mila euro con una campagna di equity crowdfunding, coinvolgendo più di 300 investitori e sta aprendo il suo mercato ad altre città come Torino e Bologna, per raggiungere anche Firenze, Verona e Padova in tempi brevi.

Read more

#TheStoryOf: Quando la montagna di camicie è sempre più alta

Qualcuno che stira al posto tuo? Lo trovi su jobby. Vi raccontiamo la storia vera di una mattina di marzo, insieme a camicie da stirare, cartoni animati e un gatto nell’armadio.

Era una fresca mattina di marzo, il sole splendeva tiepido e Francesca è arrivata puntuale alle 11. Viene accolta anche da Adele, la piccola di casa, che si aggirava tutta vestita di rosa. Una signora molto gentile l’ha accompagnata fino alla stanza matrimoniale, dove si è trovata davanti la montagna di camicie, magliette e lenzuola da stirare.

Read more